A sinistra parlano di pari opportunità, noi le pratichiamo

”Questa e’ la prova evidente che in politica di pari opportunita’ c’e chi ne parla e poi c’e’ chi le pratica”. A dirlo il ministro per le Pari Opportunita’ Mara Carfagna nel corso della presentazione delle quattro candidate del Pdl alle regionali, ovvero Renata Polverini per il Lazio, Anna Maria Bernini per l’Emilia Romagna, Monica Faernzi per la Toscana e Fiammetta Modena per l’Umbria.

In via dell’Umilta’ dinanzi al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Mara Carfagna ha ringraziato il premier che ”ancora una volta con coraggio e lungimiranza ha puntato sulle donne, su quattro fuoriclasse”. Di qui l’invito della Carfagna alle quattro candidate a occuparsi anche dei problemi delle donne e predisporre delle leggi regionali in favore delle donne dirette all’ascolto e all’accoglienza di chi ha bisogno.

Carfagna ha poi posto l’accento sulla necessita’ di potenziare i servizio di assistenza all’infanzia. Nel chiudere il suo intervento sorridendo Carfagna augurando alle quattro candidate di vincere il turno elettorale ha detto che in molti casi le donne hanno dimostrato di essere piu’ brave degli uomini.