Mara Carfagna negativa al test antidroga

Il Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, si è sottoposta lo scorso 18 novembre al test volontario antidroga per i parlamentari, organizzato dal Ministro della Difesa e coordinatore del Pdl, Ignazio La Russa.

Il test del capello, effettuato presso l’Istituto Diagnostico Pantheon di Roma, serve ad accertare l’assunzione di cocaina, cannabinoidi e oppiacei negli ultimi sei mesi ed ha dato risultato negativo. “I parlamentari di maggioranza e opposizione che hanno aderito alla mia iniziativa di sottoporsi al test tricologico antidroga sono stati 102”, ha spiegato ieri La Russa, e tutti i risultati hanno avuto esito “negativo”.

I nomi dei parlamentari che hanno aderito verranno comunicati la  prossima settimana in un’apposita conferenza stampa, ha preannunciato il Ministro della Difesa, “alla quale saranno invitati anche i cinque giornalisti garanti”, che furono nominati all’epoca della proposta e “che potranno visionare la documentazione che attesta l’esito del test”.

Foto Ansa