Dico no ai manifesti abusivi

“Purtroppo non mi sono occupata direttamente della questione manifesti, ma da oggi il mio comitato ha un ordine ben preciso: non affiggere nemmeno un manifesto fuori dagli spazi consentiti”. Lo ha detto il ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna, candidata capolista a Napoli per il Popolo della Libertà, in merito alle accuse sui “manifesti selvaggi” che hanno colpito diversi componenti del Pdl e del Pd. “Siamo qui per restituire dignità, civiltà e rispetto alla città – aggiunge – non saranno i manifesti abusivi a privare Napoli della sua dignità”.

Sulla vicenda delle liste escluse, il Ministro ha detto che ”quello che è accaduto a Roma è una cosa gravissima”. “Di fatto si impedisce agli elettori di esercitare un loro diritto e di poter scegliere tra più candidati”. “Sono d’accordo con quanto ha detto il presidente Berlusconi – ha concluso, riferendosi alla conferenza stampa di questa mattina a Roma – e condivido la linea del mio partito”.