Domenico Zinzi è il miglior candidato per la presidenza della Provincia di Caserta che la coalizione potesse scegliere

“Mi riempie di soddisfazione che sia proprio tu ad essere il candidato del centrodestra per la Provincia di Caserta”. Lo ha detto il Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, in visita ufficiale al comitato elettorale di Domenico Zinzi.

“Caro Mimì – ha detto rivolta a Zinzi – sono molto felice di essere qui a sostenere la tua candidatura. Sei una persona seria, competente, perbene, al di sopra di ogni sospetto. Sei il miglior candidato che la coalizione potesse scegliere”.

La Carfagna, che ha lasciato per pochi minuti il territorio napoletano nel quale è impegnata come candidata capolista del Popolo della Libertà per le prossime elezioni regionali, ha poi parlato dell’alleanza Pdl-Udc: “Sin dall’inizio – ha precisato – sono stata convinta della necessità di un patto elettorale tra Pdl e Udc per conquistare la Regione Campania e la Provincia di Caserta. Con gli amici dell’Udc condividiamo non solo idee, valori e un progetto di sviluppo per la nostra Regione, ma anche una lunga esperienza all’opposizione nel governo regionale. Caserta è una Provincia strategica. Zinzi è un politico lungimirante, di grande esperienza, che saprà ridare slancio a questo territorio, portandolo ai livelli che merita. Accolgo volentieri l’invito a collaborare con Zinzi in futuro. La zona di Caserta soffre molto – ha continuato la Carfagna – la criminalità organizzata che soffoca lo sviluppo e la crescita del territorio, stritolando le imprese. Il Governo ha rivolto una grande attenzione a questa terra, realizzando il modello Caserta, grazie al quale è stata data la possibilità alle forze dell’ordine di conseguire risultati eccellenti nella lotta alla camorra. Con Domenico Zinzi alla Presidenza della Provincia, una persona che considera la sicurezza e la legalità delle assolute priorità, potremo ottenere risultati ancora migliori. Caro Mimì – ha concluso la Carfagna – con te ai vertici della Provincia potremo contare su una persona seria, un alleato vero, che saprà garantire sviluppo e competitività a questo territorio”