Vogliamo che non si parli più di uomo o donna d’affari, ma di persona d’affari

Il ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, ha concluso la sua missione in Turchia incontrando Umit Boyner, la presidente della Confederazione degli industriali turca. Tema dell’incontro, i problemi che affrontano le donne che fanno impresa nei due Paesi del Mediterraneo.

“Italia e Turchia hanno alle spalle un lungo percorso di amicizia e di collaborazione e per questo abbiamo ritenuto necessario un accordo comune per rinnovare il dialogo tra le imprenditrici, che riguardi in particolare la flexsecurity, il sostegno all’ imprenditoria femminile dei Paesi emergenti e il miglioramento delle condizioni lavorative. Vogliamo che non si parli più di uomo o donna d’affari, ma di persona d’affari”, ha affermato il ministro Carfagna.

Nel corso dell’incontro con Egemen Bagis, ministro per i Negoziati con l’Ue, il ministro per le Pari Opportunità ha sottolineato il valore dei rapporti tra i due Paesi e “l’importanza dell’ingresso della Turchia nell’Unione Europea”.