Grazie Polizia per l’impegno di prevenzione e lotta contro violenza e discriminazione


La prima risposta alle violenze commesse contro gli omosessuali, i gravissimi episodi che la cronaca ha registrato nelle scorse settimane, dev’essere ed è quella della sicurezza.

Sicurezza che il governo vuole garantire a tutti i cittadini, senza alcuna distinzione. Il miglior deterrente perché si fermi la spirale delle violenze è quello di individuare immediatamente i responsabili delle aggressioni, assicurarli alla giustizia, far pagare loro il giusto prezzo per i reati commessi, proprio come è accaduto per l’ultima aggressione a Padova.

La creazione di un ufficio centrale della Polizia dedicata a prevenire e combattere violenze commesse in nome di tutte le discriminazioni è, quindi, un’ottima notizia per tutto il Paese. Ringrazio il Capo della Polizia, Antonio Manganelli, per avere dimostrato, ancora una volta, grande sensibilità rispetto alle esigenze dei cittadini, deciso di investire sulla prevenzione. Altrettanto importante l’apertura di un “commissariato online” che monitori l’istigazione alla violenza che, purtroppo, è sempre più diffusa su internet e nei social network nonostante l’instancabile lavoro delle forze dell’ordine.