Nasce Liberamente, ecco perchè aderisco


E’ nata Liberamente, Fondazione promossa dai ministri Maria Stella Gelmini, Sandro Bondi e Franco Frattini e dal responsabile dei club della Libertà Mario Valducci. Al debutto, ieri a Moniga del Garda, ho partecipato anche io, aderendo con entusiasmo al progetto.

E’ un’iniziativa lealista nei confronti di Silvio Berlusconi, ho detto dal palco, che vuole portare nuove idee per costruire dentro al partito, cioè dentro la politica. Penso da sempre che il dibattito deve avvenire sulle idee, non far leva su logiche numeriche o muscolari; lo scontro – anche duro – deve essere sui contenuti, la voglia di fare.

Quella nata oggi non è una corrente, quindi, ma un progetto culturale, aperto al confronto intellettuale, ma saldo nel riconoscere la leadeship del Presidente del Consiglio, pensato in particolare per avvicinare i giovani alla politica. L’obiettivo è quello di rafforzare l’unità del Partito, contribuendo al dibattito interno al Pdl.