“Diritti in cammino” incontra Michelle Bachelet: donne più esposte alla crisi


Oggi, in qualità di presidente dell’Associazione “Diritti in Cammino insieme all’On.Paola Concia, membro del Comitato esecutivo, ho incontrato Michelle Bachelet, direttore dell’Agenzia delle Nazioni Unite UNWomen, in Italia per individuare forme di collaborazione in ambiti relativi alle pari opportunità quali, ad esempio, la partecipazione politica, la violenza contro le donne, l’empowerment femminile sia in ambito politico che economico.
La signora Bachelet, ricordando che UNWomen monitora la condizione delle donne nel mondo, ha manifestato preoccupazione per il fatto che queste sembrano più esposte degli uomini agli effetti della crisi economica.
L’associazione ha illustrato alla Bachelet le iniziative che intende assumere per la tutela e l’empowerment femminile e per favorire la piena partecipazione delle donne alla vita politica, sociale ed economica del Paese, ottenendo dal Direttore di UNWomen piena condivisione e convinto sostegno. Nel corso dell’incontro sono stati poi affrontati anche temi di profilo internazionale quali la situazione delle donne in Afghanistan e il dramma delle mutilazioni genitali femminili.