Femminicidio, l’approvazione rapida e bipartisan della Convenzione di Istanbul è un messaggio importante

Con l’approvazione della Convenzione di Istanbul il Parlamento non ha soltanto introdotto norme moderne ed efficaci contro la violenza sulle donne, ma anche compiuto un gesto simbolico da non sottovalutare.

E’ significativo, infatti, che una delle primissime leggi approvate -con rapidità e consenso unanime – in questa legislatura sia proprio per la sicurezza delle donne, contro il femminicidio.

Si tratta certamente di una prova di maturità del sistema politico che fa ben sperare per il prosieguo dei lavori, di un messaggio chiaro di vicinanza alle vittime e di monito ai potenziali aggressori.