L’approvazione della Convenzione di Istanbul è un atto importante. Ora proseguire con impegno

La nuova legislatura è partita nel migliore dei modi, con l’approvazione rapidissima nei due rami del Parlamento, con voto bipartisan, di una legge che aumenta le tutele per le donne e contrasta la violenza. L’Italia ancora una volta ha fatto la sua parte, si dimostra un Paese sensibile a queste problematiche e avanzato dal punto di vista legislativo. Ora, come ha sottolineato il ministro Emma Bonino, è importante che gli altri partner europei facciano lo stesso. Compito della classe politica tutta è proseguire l’impegno nel contrasto della violenza di genere.