Daniela Santanchè come vicepresidente della Camera è una scelta di competenza, lasciamo ad altri il primato delle divisioni

daniela_santancheIl Pdl non segua la rotta delle fratture e dei veti incrociati tracciata magistralmente dal Pd nel corso del voto per il Presidente della Repubblica. Il popolo dei moderati, in un momento così delicato della vita politica, ha bisogno di una prova di unità e coesione. Lasciamo agli altri il primato delle divisioni correntizie.

Domani, pertanto non prevalgano logiche personalistiche e di parte ma si assicuri alla Camera competenza, scegliendo la figura migliore, Daniela Santanchè, per altro già indicata dai vertici del partito e del gruppo per ricoprire il ruolo di vicepresidente.