Fiducia in Alfano. A chi tira la volata ‘la Repubbblica’?

palazzo-chigiChe un quotidiano come ‘la Repubblica’ voglia farsi partito per condurre delle battaglie politiche di parte, non è una novità. Ogni aspirazione è legittima. Che lo si faccia destabilizzando il governo attualmente in carica, su una vicenda dai contorni ancora poco chiari – come quella dell’espulsione della signora Alma Shalabayeva -, e costruendo una ‘verità’ tutta da dimostrare sul vice presidente Angelino Alfano, fa sorgere qualche dubbio.

Ad esempio, a chi sta tirando la volata il quotidiano del gruppo Espresso? Perché prova a minare gli equilibri di questo esecutivo?

In attesa di ricevere una risposta esaustiva a questi legittimi quesiti, non posso che ribadire la fiducia al ministro Alfano che ha annunciato fermezza e intransigenza nei confronti di chi ha sbagliato.