Ho firmato i referendum radicali sulla giustizia, al via la campagna nella provincia di Salerno

carfagna referendumQuesta mattina a Salerno ho firmato i referendum radicali sulla giustizia, impegnando il Popolo della libertà salernitano in una battaglia di civiltà, rivolta a tutti i cittadini.

Ormai è chiaro che, attualmente, non ci sono le condizioni affinché il Parlamento approvi una vera riforma della giustizia. Per questo il Pdl ha deciso di sostenere i referendum promossi dai Radicali.

L’obiettivo è chiaro: il buon funzionamento del sistema giudiziario che inevitabilmente passa dall’abbreviazione dei tempi dei processi e l’introduzione della responsabilità civile dei magistrati.

La mobilitazione è già partita, puntiamo a raggiungere 100 mila firme in tutta la Campania, di cui quasi la metà nel territorio salernitano.

In settimana saranno dislocati i gazebo per la raccolta delle firme in tutta la provincia.

Accanto a me, ad illustrare ai giornalisti l’importanza di questa iniziativa sposata dal Pdl, c’erano Donato Salzano, segretario “Radicali-Salerno” associazione Maurizio Provenza, la professoressa Marzia Ferraioli, docente di procedura penale dell’Università di Roma, il senatore Enzo Fasano, il senatore Franco Cardiello, il sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, il sindaco di Montecorvino Pugliano Mimmo Di Giorgio, il coordinatore cittadino del Pdl Antonio Roscia e il portavoce provinciale del partito Gigi Casciello.