Europee 2014, ecco perché votare Forza Italia

FORZA ITALIA

Non lo nego: sono orgogliosa di appartenere a un grande partito come Forza Italia che ho sostenuto sempre e che sostengo anche ora che si confronta con l’appuntamento delle Elezioni Europee. Si tratta di consultazioni che spesso gli italiani non sentono vicine a loro; si guarda all’Europa come una realtà che non ci tocca da vicino. Invece, mai come in questo momento, è fondamentale partecipare, sconfiggere l’astensionismo, e imporre con il proprio voto e il proprio impegno una forza politica che realmente possa rendere questo voto utile per l’Italia.

Più Italia in Europa. Non è uno slogan vuoto, o una frase fatta: votare Forza Italia significa scegliere l’unico partito che non parla il linguaggio dell’austerità e che sia in grado di far rispettare l’Italia in Europa. Un progetto politico, quello di Forza Italia, rappresentato come sempre dalla forza e dal coraggio di Silvio Berlusconi, che si è sempre battuto, pagandone amare conseguenze, per difendere gli interessi dell’Italia in Europa e nel mondo. Grazie a lui e ai nostri capilista, Raffaele Fitto per il Sud, Giovanni Toti ed Elisabetta Gardini per il Nord, Antonio Tajani per il centro e Gianfranco Micciché per le Isole, abbiamo riscoperto l’orgoglio di appartenere e l’onore di rappresentare una grande storia politica come quella di Forza Italia.

Vogliamo un’Europa Diversa. E non siamo soli. In queste settimane abbiamo incontrato un’Italia che non vuole consegnare il suo destino a un giullare come Grillo e che non si riconosce nel disegno di Matteo Renzi, capace soltanto di inchinarsi ai diktat della Merkel. Un’Italia diversa, fiera e tenace che ha ancora voglia di sperare e di lottare.

Fonte: ThinkNews