Contro la violenza sulle donne è fondamentale un ministro per le Pari Opportunità

violenza sulle donne

La violenza sulle donne è un fenomeno che può e deve essere sconfitto.

In tal senso possiamo riconoscere all’Italia di essere un Paese all’avanguardia sul fronte delle tutele previste dall’ordinamento giuridico. Questo – nel giorno in cui alla Camera si discute della Convenzione di Istanbul – è però solo il primo passo di un percorso più complesso ed articolato.

Per fare in modo che questa Convenzione, così come tante altre tutele previste dal nostro ordinamento non restino leggi inapplicate, è indispensabile che il Premier Matteo Renzi faccia un ulteriore passo in avanti. E’ fondamentale che il Premier lasci la delega alle Pari Opportunità affidandola a chi di questi temi può occuparsi a tempo pieno. E’ indispensabile affinché le vittime della violenza sappiano di avere un riferimento preciso nel Governo. E’ indispensabile affinché i centri anti violenza e le associazioni che lottano ogni giorno possano disporre di un megafono che oggi non hanno.