Il Sud non è una priorità di Renzi. Oggi l’Istat lo conferma

sud-italiaIl Sud continua ad essere l’ultima ruota del carro, l’ultimo pensiero, l’ultima preoccupazione, l’ultima delle priorità del Governo Renzi. I dati sulla povertà assoluta in Italia diffusi oggi dall’Istat lo confermano. La percentuale complessiva della povertà in Italia nel 2014 non è aumentata, ma si può ritenere questa una buona notizia? E’ positivo che l’8,6% degli abitanti del Meridione non arriva a guadagnare la soglia minima per garantirsi una vita dignitosa? Il Sud Italia ha bisogno di azioni specifiche, ha bisogno di attenzione, di un piano di sviluppo che sia reale e concreto. Ma forse a Renzi interessa di più studiare strategie per battere Orfini alla PlayStation e per zittire i contraddittori interni al Partito Democratico.