Il responsabile delle torture al ragazzo di 15 anni sia punito in modo esemplare

Human RightsE’ raccapricciante, è incomprensibile che nella nostra epoca possa ancora accadere che un padre torturi il figlio e vessi la moglie per imporre la sua volontà. La donna che ha avuto il coraggio di scappare portando con se i suoi figli, compreso il ragazzo di 15 anni che ha subito torture inaudite, deve essere protetta e tutelata dallo Stato. Per il padre, qualora l’accusa venisse confermata, deve arrivare una pena commisurata alla barbarie e alla violenza che ha inflitto. Tutelare i più deboli e punire in maniera esemplare chi viola diritti umani fondamentali è un nostro preciso obbligo civile e morale.