Sulla Legge di stabilità Renzi dà i numeri. Ma sul Sud non si transige

legge stabilitàMatteo Renzi parla di miliardi come se fossero noccioline. In qualsiasi situazione pubblica il Premier è pronto a dire che uno stanziamento di fondi per un determinato settore è già previsto nella Legge di Stabilità. Prima, e ben vengano, sicurezza e cultura. Ieri, poi, ha tirato fuori come il coniglio dal cilindro 4 miliardi per il clima e l’inquinamento. Comprendiamo tutte le necessità, ma non vorremmo che alla fine dei conti per dover tappare i buchi fatti dagli annunci del Primo Ministro venissero meno le risorse da destinare ad azioni ugualmente urgenti, agli interventi per il Sud ad esempio. Tre sono i provvedimenti ipotizzati negli ultimi giorni per il Meridione: decontribuzione, credito d’imposta e super ammortamento. Per decontribuzione e credito d’imposta abbiamo presentato degli emendamenti alla legge di stabilità e non arretreremo di un millimetro finché non saranno approvati. Sul Sud  non si transige.