Sud, da Forza Italia richieste troppo concrete per questo Governo

sudLa maggioranza ed il Governo oggi hanno dimostrato ancora una volta il loro disinteresse per il Sud Italia. L’hanno fatto pubblicamente e nell’aula della Camera dei deputati, dando parere contrario e respingendo la mozione di Forza Italia che impegnava l’esecutivo ad una serie di interventi concreti per il Mezzogiorno.

Interventi che andavano dalla volontà di impegnarsi in Europa per ottenere per il Meridione una fiscalità di vantaggio, alla tutela e all’incentivo delle realtà imprenditoriali presenti e che creano lavoro, alle infrastrutture, alla rivitalizzazione degli Atenei, all’adeguamento della rete per i trasporti. Forse le nostre erano richieste troppo concrete per un Governo che ha fatto del ‘vedremo e del faremo’ i suoi punti di forza.

Noi siamo convinti che con gli annunci non si mangia, con le azioni concrete forse si, ma evidentemente questo sentimento non è condiviso da un Governo che si riempie la bocca di belle parole ma non fa nulla per colmare il divario tra Nord e Sud.

Quella di oggi poteva essere l’occasione per superare le appartenenze politiche ed agire per il bene del Meridione. Quella di oggi è stata un’occasione sprecata.