8 Marzo. Conoscere l’eredità delle donne del passato per determinare il nostro futuro

8Marzo2_DaQuelloCheEravamoAQuelloCheSaremo_WebRESSenza le donne l’Italia non riparte, senza le donne una società non è completa. Serve un cambio di mentalità, è vero. Servono investimenti per rilanciare l’occupazione femminile, serve un welfare che consenta alle donne di conciliare lavoro e maternità. Serve che prendiamo totale consapevolezza di noi stesse, per ampliare l’eredità che ci hanno lasciato le donne del passato, anche a costo di enormi sacrifici. Perché conoscendo quello che eravamo sapremo quello che saremo. Serve che sul futuro femminile Renzi non si limiti a fare proclami in vista dell’8 marzo ma che traduca le sue parole in azioni concrete.