Nell’intervista a La Stampa spiego perché voterò per le ‪‎unioni civili‬. Nonostante Renzi.

unioni_civili1Un estratto della mia intervista di oggi a La Stampa

Sulle unioni civili da parte di Forza Italia avrei preferito una posizione piu’ aperta. Quello che mi auguro pero’ e’ il rispetto reciproco, nonostante Renzi abbia trasformato questa legge in un incontro di pugilato. Si tratta di cancellare discriminazioni e pregiudizi.  Tuttavia non posso votare contro questa legge: esprime un principio per cui mi batto da anni. E’ una rosa con tante spine che bisogna cogliere comunque perche’ ne godranno migliaia di persone.

la stampa

Nel mio partito e’ prevalsa la reazione alla violenza di Renzi che ha posto la fiducia. Una cosa che non si e’ mai vista su temi etici. Non credo che c’entri la campagna elettorale perche’ questa posizione Fi l’aveva maturata a novembre. Non sono preoccupata del consenso quando credo in certi principi e valori. Sono un legislatore, ho una mia visione della societa’ e la porto avanti anche in dissenso al mio partito.